Bread&Pasta

TURMERIC HOT-DOG BUNS

This week’s recipe is for colorful and super soft hot-dog buns. You have already guessed that beautiful deep yellow is given by turmeric, a spice that we have all learned to use and love in recent years. You may remember that in December I baked saffron bread when, originally, I was planning to make turmeric bread, but I could not find it in my pantry after moving to our new home.

Well, I finally made it and I also went for a new and different shape. These buns which resemble hotdog sandwiches are perfect to be stuffed, but so delicious also eaten as they are. I decorated some with poppy seeds and others with sesame seeds … but as you can see, the ones with sesame did not make it to the photoshoot … they were all eaten before!


-ITALIAN VERSION-

PANINI MORBIDISSIMI ALLA CURCUMA

Questa settimana vi propongo la ricetta per dei panini coloratissimi e super morbidi. Avrete già indovinato che quel bel giallo intesto è dato dalla curcuma, una spezia sempre più amata ed utilizzata negli ultimi anni. Forse vi ricorderete che a dicembre avevo preparato il pane allo zafferano quando in realtà ero partita dal voler fare quello alla curcuma, ma mi ero accorta all’ultimo momento che durante il trasloco la curcuma era andata dispersa, o peggio ancora sacrificata al motto di “salviamo spazio nell’armadietto, da oggi solo l’indispensabile”. Ebbene sono andata a ri-comprarla e già che c’ero ho deciso che  questa volta il pane avrebbe avuto una forma alternativa ma altrettanto “simpatica” oserei dire. Infatti questi panini sono perfetti per essere farciti, ma sono golosi anche mangiati così da soli come spezza fame. Ne avevo decorati alcuni con i semi di papavero e altri con i semi di sesamo…ma come potete vedere quelli col sesamo non ce l’hanno fatta ad arrivare allo shooting fotografico…sono stati tutti mangiati prima!

Ingredienti

120 g acqua tiepida
120 g latte tiepido
7 g lievito di birra secco (oppure 20 g di lievito di birra fresco)
450 g di farina bianca tipo “0”
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
1 1/2 cucchiaino di sale
20 g di burro morbido, oppure 10 g olio di cocco stato solido ma morbido
1 1/2 cucchiaino curcuma in polvere
semi di papavero

Procedimento

  1. Mischiare l’acqua tiepida (circa 36°) con il lievito e il cucchiaio di zucchero, e mescolare leggermente.

  2. Far sciogliere la curcuma in polvere nel latte tiepido.

  3. Trasferire il mix di lievito in una planetaria con il gancio e versarci sopra la farina.

  4. Unire quindi il sale e il latte tiepido mescolato con la curcuma.

  5. Attivare la planetaria e lavorare per 3-4 minuti velocità 2 (bassa).

  6. Aggiungere il burro e l’uovo e continuare a lavorare per altri 5-10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, ma non appiccicoso.

  7. Terminata la fase precedente, formare una palla con l’impasto e sistemarla in una ciotola coperta con un panno umido oppure con della pellicola trasparente.

  8. Far lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora. Deve lievitare in un luogo riparato e tiepido come vicino a un calorifero se siete in inverno, oppure nel forno spento con la sola lampadina accesa.

  9. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere il panetto, lavorarlo leggermente su una superficie infarinata e formare delle palline tutte dello stesso peso.

  10. Coprirle con un telo e lasciare riposare 10-15 minuti.

  11. Trascorso il tempo di riposo riprendere le palline, allungare ciascuno pezzo con un mattarello in modo da assottigliarlo e ricavare un rettangolo. Arrotolare il rettangolo su sè stesso dando la forma di un salsicciotto, pizzicando bene i lembi per chiuderlo.

  12. Disporre i salsicciotti  su una teglia ricoperta di carta da forno a circa 2 cm di distanza l’uno dall’altro, in questo modo crescendo si attaccheranno l’uno all’altro. (Se li preferite singoli e staccati distanziateli maggiormente).

  13. Coprire nuovamente con un canovaccio e lasciar lievitare per almeno 45 minuti fino a un’ora.

  14. Terminata la seconda lievitazione, spennellare la superficie con un po’ di latte e corspargere con semi di sesamo e papavero, infornare e cuocere a  175-180°C per circa 30-35 minuti.

TURMERIC HOT-DOG BUNS

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Ingredients

  • 120 g lukewarm water
  • 120 g lukewarm milk
  • 7 g dry active yeast (or 20 g fresh yeast)
  • 450 g bread flour
  • 1 egg
  • 1 tbsp sugar
  • 1 1/2 tsp salt
  • 20 g soft butter, or 10 g soft coconut oil
  • 1 1/2 tsp turmeric powder
  • poppy seeds

Instructions

1

Mix the yeast with the lukewarm water (36°C), and whisk it with a fork (or in a stand mixer), then add the sugar.

2

Mix the lukewarm milk with the turmeric powder

3

Place flour and salt into the bowl of a stand mixer. Then add the yeast mixture and the milk.

4

With the hook attachment of the stand mixer knead the dough for about 2-4 minutes, at medium-low speed, then add the butter and the egg.

5

Knead for another 5-10 minutes.

6

Once you have a smooth and elastic dough remove it from the mixer, form a ball and place it in a bowl covered with clingfilm.

7

Let rise in a warm place until doubled, about 1 hour. You can let it rise into the oven with only the light on.

8

Punch down the dough with your fist, turn it onto a lightly floured surface.

9

Shape the dough into balls all of the same sizes. Usually, I weigh them to be more precise. Cover with a towel and let them rest for 10-15 minutes.

10

Roll out eat portion into a flat piece, then tightly rolled it up to create a sausage shape, then tuck and seal the edges.

11

Place them on a baking tray covered with parchment paper, you can let them rise in close proximity so that the dough sticks together as they rise and bake, or you can let them rise with good spacing between each. I choose the first option by the way.

12

Cover and let rise for about 45-60 minutes.

13

Sprinkle with poppy seeds.

14

Preheat the oven and bake at 175 -180° until golden brown for about 30-35 minutes.

15

Remove from the oven and let the bread cool on a wire rack.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply