Bread&Buns

ORANGE BRIOCHE BREAD – PAN BRIOCHE ALL’ARANCIA

Breakfast is my favorite moment of the whole day, especially during the weekend. In these past few days, the cloudy and foggy weather did not help our mood, but if the fragrant aroma of freshly baked bread brioche comes from the kitchen, the day might start in a better way.

The recipe is really simple and I can guarantee that you are going to bake the most tender, light and fragrant bread brioche ever. I also used orange zest since organge season is not over yet and I have created this beautiful braid. I am so happy with the result, and now you just have to try it yourselves.


-ITALIAN VERSION-

La colazione è per me il momento più bello della giornata, soprattutto nel weekend. Ultimamente è stato un susseguirsi di giornate grigie e nebbiose che non aiutano l’umore, ma se dalla cucina si sprigiona il profumo del pan brioche appena sfornato sicuramente la giornata può cominciare con un po’ di dolcezza in più. La ricetta come vedrete è davvero semplicissima, e otterrete un pan brioche leggero, soffice e profumato. Questa volta ho deciso di aromatizzarlo con la scroza di arancia, visto che siamo in stagione, e di dargli la forma di una bellissima treccia, e devo dire che sono proprio soddisfatta del risultato. Per cui ora non vi resta che provare anche voi!

Ingredienti

2 uova piccole (se grandi usatene 1 e mezza)
175 g farina 00
175 g farina manitoba
50 g zucchero
5 g lievito di birra fresco
150 ml latte
75 g burro
scorza di un’arancia
un pizzico di sale

Procedimento

In un pentolino sciogliere il burro con il latte a bassa temperatura, dev’essere tiepido. Lontano dal fuoco aggiungervi il lievito,  mescolare e tenere da parte. La temperatura è molto importante poiché il calore attiva i lieviti ma se eccessivo questo ucciderà i microrganismi vivi del lievito.

In una planetaria porre tutti gli ingredienti secchi, unire la mistura di lievito, latte e burro e lavorare con l’apposito gancio ad uncino, quando l’impasto comincia a prendere forma aggiungere le uova. Continuare a lavorare finché l’impasto non si stacca naturalmente dai bordi (circa 5-10 minuti).

Se non avete una planetaria utilizzate un cucchiaio di legno, e olio di gomito e pazienza, infatti dovrete lavorare l’impasto per diversi minuti. Se invece avete il Bimby®, utilizzate la modalità “spiga” per 3 minuti.

Trasferire il composto in una ciotola, coprite con la pellicola e lasciate riposare in un luogo caldo per almeno un’ora, finché non è raddoppiato in volume.

Lasciar riposare in frigo tutta la notte, il freddo del frigorifero rallenta la lievitazione ma non la interrompe.

Riprendere l’impasto, lavorarlo leggermente e poi suddividerlo in tre parti uguali, lavorare ciascuna fino a creare dei salsicciotti e infine incorciarli per formare una treccia. Ripiegare le estremità sotto e adagiarla nello stampo.

Questa volta ho voluto provare a fare una treccia pià complessa, era la prima volta e non sapevo bene come fare ma ho semplicemente seguito un video tutorial su youtube, per cui se volete provare vi consiglio di fare lo stesso, se seguite passo passo verrà sicuramente bene.

Lasciar riposare in forno a 80-100 ° per un’ora, in questo modo lieviterà ancora.

Infine, spennellare la superficie con del tuorlo d’uovo e infornare a 175° per circa 20-22 minuti.

ORANGE BRIOCHE BREAD

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Ingredients

  • 2 small eggs
  • 175 g all-purpose flour
  • 175 g strong flour
  • 50 g caster sugar
  • 5 g active yeast (dry or fresh)
  • 150 ml milk
  • 75 g butter
  • 1 tsp ground cardamom
  • pinch of salt
  • zest of an orange

Instructions

1

In a saucepan melt the butter with the milk at a low temperature, it should be lukewarm.

2

Set aside, add the yeast and mix well.

3

The temperature is crucial here because the heat will activate the yeasts but if it is too hot it will kill the micro-organisms that live inside it.

4

In a stand mixer place all the dry ingredients, add the yeast mixture and work the dough with the hook tool of your mixer.

5

Add the eggs and continue kneading.

6

After about 5-10 minutes the dough should start to get off the edges of the bowl.

7

Transfer the dough into a bowl, cover with cling film, put it in a warm place and let it rise for at least an hour until it doubles in size.

8

Then transfer it into the fridge and let it rise overnight.

9

Remove from the fridge, place the dough on a surface dusted with flour, divide it into 3 equal pieces, and braid the three portions into a braid shape.

10

Actually, I made a little more complicated braid with 4 pieces, it was the first time I tried it. I just followed a youtube tutorial video and it came out pretty well, so you can do the same.

11

Transfer the braid into a loaf pan lined with parchment paper and let it rise again in the oven at 80-100°.

12

Gently brush the surface of the brioche with an egg wash and bake at 175° for about 20-22 minutes.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply