Bread&Pasta

EASY SOFT LOAF BREAD – NO BUTTER

I am so proud of giving you the recipe for a super soft sandwich bread made with coconut oil instead of butter. Coconut oil can be easily found in almost all grocery stores, sometimes you will also find a “deodorized” version that has a neutral flavor and, therefore, can be used even in savory recipes without any fear of coconut aftertaste. Fun fact: this oil is solid at room temperature and becomes liquid above 26 degrees Celsius. For this recipe, I recommend letting it soften slightly so that it resembles soft butter consistency.

To make this bread even tastier, you can simply sprinkle the surface with sesame and poppy seeds and salt flakes as I did, or any other seeds such as pumpkin or sunflower seeds. Sandwich bread is perfect when you are in a hurry as it is made with baker’s yeast and, in a few hours, you will have tasty homemade bread. Here also a tip: I usually freeze it already cut into slices so I can take them out whenever I need and always have fresh bread.


-ITALIAN VERSION-

PANE IN CASSETTA MORBIDO – RICETTA FACILE E SENZA BURRO

Quello che sto per agguantare in foto è il mio pane in cassetta senza burro, morbidissimo grazie all’olio di cocco. Ormai l’olio di cocco si trova facilmente in quasi tutti i supermercati, e in tutti i negozi Bio. Spesso potete trovare anche la varietà “deodorata” che ha un sapore neutro e quindi si può utilizzare senza paura anche nelle ricette salate. La particolarità di quest’olio è che si presenta solido a temperatura ambiente e diventa liquido sopra i 26 gradi, per utilizzarlo in questa ricetta consiglio uno stato semisolido, ovvero di lasciarlo ammorbidire leggermente in modo che assomigli come consistenza al burro morbido. Ho utilizzato inoltre una parte di farina di tipo “1” per ottenere un sapore leggermente integrale. Infine, per rendere ancora più gustoso il pane mi è bastato cospargere la superficie con semi di sesamo e di papavero e fiocchi di sale, e ovviamente si possono usare anche semi di zucca o di girasole. Poichè ho utilizzato il lievito di birra bastano poche ore per prepararlo, perfetto anche quando si ha poco tempo. Mi piace poi surgelarlo già a fette così le posso tirar fuori al bisogno e avere pane sempre fresco e, soprattutto, fatto in casa.

Ingredienti

170 g acqua tiepida
125 g latte tiepido
7 g lievito di birra secco (oppure 20 g di lievito di birra fresco)
300 g di farina tipo “0”
150 g di farina tipo “1”
1 cucchiaino di zucchero
1 1/2 cucchiaino di sale
10 g olio di cocco (allo stato solido ma morbido)
semi di sesamo e di papavero
sale in fiocchi

Procedimento

  1. Mescolare l’acqua tiepida (circa 36°) con il lievito e il cucchiaino di zucchero, e mischiare leggermente.

  2. Trasferire il mix di lievito in una planetaria con il gancio (oppure nel boccale del Bimby®  per chi lo possiede), e versarci sopra la farina.

  3. Unire quindi il sale e il mix di latte, acqua e lievito.

  4. Attivare la planetaria e lavorare per 2-3 minuti velocità 2 (bassa), aggiungere quindi l’olio di cocco ammorbidito.

  5. Continuare ad impastare per altri 5-6 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, ma non appiccicoso.

  6. Per chi decide di farlo a mano lavorare per circa 15 minuti. Per chi ha il Bimby®  impastare 3 minuti modalità spiga, aggiungendo l’olio di cocco circa a metà.

  7. Terminata la fase precedente, formare una palla con l’impasto e sistemarla in una ciotola coperta con un panno umido oppure con della pellicola trasparente.

  8. Far lievitare fino al raddoppio, circa 1 ora. Deve lievitare in un luogo riparato e tiepido come vicino a un calorifero se siete in inverno, oppure nel forno spento con la sola lampadina accesa.

  9. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendere il panetto e lavorarlo leggermente su una superficie infarinata e formare un rettangolo più o meno largo come la stampo che utilizzerete per cuocerlo, e poi arrotolarlo su se stesso fino ad ottenere un cilindro.

  10. Trasferirlo in uno stampo da plum cake ricoperto di carta da forno, coprire nuovamente con un canovaccio e lasciar lievitare ancora per almeno 45 minuti fino a un’ora.

  11. Terminata la seconda lievitazione, spennellare leggermente la superficie con un po’ di latte e corspargere  di sale grosso (o fiocchi di sale) e semi di sesamo e di papavero, infornare e cuocere a  175-180°C per circa 30-35 minuti.

EASY SOFT LOAF BREAD - NO BUTTER

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Ingredients

  • 170 g lukewarm water
  • 125 g lukewarm milk
  • 7 g dry active yeast (or 20 g fresh yeast)
  • 450 g bread flour
  • 1 tsp sugar
  • 1 1/2 tsp salt
  • 20 g soft coconut oil
  • sesame and poppy seeds
  • flaky salt

Instructions

1

Mix the yeast with the lukewarm water and milk (36°C), and whisk it with a fork, then add the sugar.

2

Transfer it to a stand mixer and add flour and salt.

3

With the hook attachment of the stand mixer knead the dough for about 2-3 minutes, at medium-low speed, then add the softened, but still solid, coconut oil.

4

Knead for another 4-6 minutes.

5

If you use a Thermomix® set the kneading dough function for 3 minutes.

6

You can also do this by hand and in that case, you would have to knead the dough for about 15 minutes.

7

Once you have a smooth and elastic dough remove it from the mixer, form a ball and place it in a bowl covered with clingfilm.

8

Let rise in a warm place until doubled, about 1 hour. You can let it rise into the oven with only the light on.

9

Punch down the dough with your fist, turn onto a lightly floured surface, shape it into a rectangle and then roll it to form a loaf.

10

Transfer the loaf into a loaf pan covered with parchment paper.

11

Cover and let rise again for about 1 hour.

12

Brush the surface with a little bit of milk and sprinkle with flaky salt and sesame and poppy seeds.

13

Preheat the oven and bake at 175 -180° until golden brown for about 30-35 minutes.

14

Remove from the oven and let it cool on a wire rack.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply